Notizie

Varesenews.it – Il pane “Rosa Mon Amour” della varesina Simona Lauri protagonista nell’Ambasciata Bulgara

“I Colori dell’Anima tra Arte e Diplomazia” è il titolo del progetto che lo scorso 17 giugno ha permesso alla varesina Simona Lauri di presentare le eccellenze italiane attraverso il suo pane italo-bulgaro “Rosa Mon Amour”, in occasione di un evento promosso presso l’Ambasciata della Bulgaria a Roma. Il progetto, nato «dalla consapevolezza della centralità di Roma in ambito internazionale e dalla necessità di trasmettere un messaggio chiaro di unione, condivisione e collaborazione tra le nazioni in un momento drammatico segnato da inaccettabili conflitti che stanno mutando il quadro socio-politico mondiale», come raccontano gli organizzatori, è stato promosso dalla presidente DOC Italy Tiziana Sirna, dal presidente dei Cavalieri di San Silvestro Mons. Luigi Casolini di Sersale, dall’avvocato Domenico Naccari, presidente della… Continua a leggere su: Varesenews.it

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *