Notizie

Terraevita.edagricole.it – Grano duro, prezzo sostenuto dai danni climatici

Lo scenario che si delinea per il grano duro con l’arrivo delle piogge al Nord ed elevate temperature al Sud è di un’Italia spaccata in due come prospettive di raccolto 2024: un Centro-Nord in buone condizioni e prospettive di resa, un Sud/Isole che vede seri problemi causati dalla siccità. Il mercato si consolida sui livelli della scora settimana in attesa di maggiori evidenze dai primi tagli in Sicilia e verifiche in campo in Puglia. Le coperture dei molini sono adeguate e questo contribuisce a limitare pressioni su un mercato che vede poco prodotto nazionale ancora disponibile e crescente offerta dalle origini europee: Spagna e Grecia in primis, con ancora prodotto extra Ue nei magazzini..Continua a leggere su: Terraevita.edagricole.it

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *