REDAZIONE, Notizie

NEWS – PANE FATTO IN CASA: I TRUCCHI DEL PANETTIERE

Coloro che amano mettere le mani in pasta si cimentano spesso nella preparazione dei lievitati. Perchè non fare del pane fatto in casa? Sarà non soltanto un ottimo modo per rilassarsi ed impegnare il tempo ma anche una valida alternativa al pane che compriamo giornalmente per la nostra famiglia.

Una preparazione genuina, semplice e che ci riporta alle antiche tradizioni, a periodi in cui fare il pane in casa era un’abitudine di tutte le massaie.

Per ottenere un buon pane fatto in casa, però, ci sono alcuni trucchi che ci faranno ottenere un risultato perfetto.

Pane fatto in casa: i trucchi del panettiere

Il segreto per un buon pane fatto in casa è una buona maglia glutinica. Perchè questa si formi, però, oltre ad una lunga lavorazione è importante utilizzare farine poco raffinate.

Meglio preferire la farina 0, che ha una percentuale di glutine superiore e che quindi consente di ottenere degli impasti più elastici che daranno quindi vita ad un buon pane fatto in casa. Ottima anche la farina di tipo 1, che è particolarmente indicata per la panificazione.

Leggi l’articolo completo su fidelityhouse.eu


Potrebbe interessarti anche:
I CONSIGLI DI NICO: L’IDRATAZIONE NELL’IMPASTO

Back to list