NEWS – LORENZO: PANE, MUSICA E CORTESIA

Pane e spensieratezza. Lorenzo è un giovane panettiere, poco più che trentenne, lavora in un panificio del centro cittadino. Lo abbiamo incontrato tra le le farine e i prodotti che conosce da sempre. Siamo in via de Roggero, il panificio Sant’Antonio è un forno gestito a conduzione familiare.
Il padre, Nicola, apre la bottega alle quattro del mattino per le preparazioni del giorno e chiude a tarda sera per pulire gli spazi e prepararsi al giorno seguente. I prodotti del panificio variano dai biscotti ai lievitati, passando per i taralli alla cipolla e le sfornate di ciabattine a lievitazione naturale richiestissime. Ma i clienti del panificio Sant’Antonio conoscono bene la vera attrazione di questa panetteria: il ragazzo dietro del balcone.

Lorenzo ama la musica, è il suo rifugio e non riesce a farne a meno. “La musica è il luogo in cui mi sento a casa e quindi durante la giornata non posso farne a meno. Considerate le ore che trascorro qui nel panificio, che è forse la mia prima casa, non avrei potuto fare a meno di rendere la musica così importante”. È infatti nota la sua capacità di vendita tra un brano rock e uno brit-pop passando per i grandi classici, tutti rigorosamente canticchiati.

Leggi l’articolo completo su Tranilive.it


Potrebbe interessarti anche:
RISPOSTA – SOTTOFONDO MUSICALE NEL PANIFICIO? CERTO!