NEWS – COME FUNZIONA LA LIEVITAZIONE NATURALE E QUALI SONO I TEMPI

Preparare il pane o la pizza in casa attraverso la lievitazione naturale non è difficile, ci vuole solo tempo e pazienza. Con lievitazione naturale si intende l’uso del lievito madre, ricordati, però, anche il lievito di birra è un lievito di origine naturale. Ecco quindi in che cosa si distinguono e come funziona la famosa pasta acida.

Cosa vuol dire?

È abbastanza normale quando senti parlare di lievitazione naturale pensare al lievito madre e quindi a un prodotto, che serve per la lievitazione, totalmente naturale che puoi fare a casa. In realtà, la maggior parte dei prodotti da forno che acquisti, soprattutto il pane, è realizzato con il lievito di birra, che è un lievito a sua volta naturale. Si tratta di un concentrato di Saccaromyces cerevisiae, un fungo che attraverso la fermentazione trasforma i carboidrati e gli amidi in alcol e anidride carbonica. Questo tipo di lievito è figlio dei tempi moderni: è stato introdotto nella seconda metà del 800, prima si utilizzava solamente la pasta acida, ovvero il lievito madre, noto semplicemente come mamma o madre.

lievito-naturale-1024x683 NEWS - COME FUNZIONA LA LIEVITAZIONE NATURALE E QUALI SONO I TEMPI

Come si fa

La lievitazione naturale è semplice: considera che il lievito madre si ottiene mettendo in un barattolo dell’acqua e della farina non sbiancata. Il tempo impiegato dal capo madre per iniziare la fermentazione può essere di alcune ore o alcuni giorni. Ma se lo prepari con farina integrale e lo mantieni al caldo nella tua cucina, dovresti vedere segni di vita entro 24 ore.

Leggi l’articolo completo su ohga.it


Potrebbe interessarti anche:
NEWS – LIEVITO MADRE SÌ, MA COME? I CONSIGLI DEGLI ESPERTI PER FARLO IN CASA