REDAZIONE, Notizie

I love Circus a Scandiano
Panettieri eccentrici e acrobazie cubane ispirate a Marquez

Saltato causa pandemia per il secondo anno consecutivo l’appuntamento con festivaLOVE Innamorati a Scandiano, gli scandianesi hanno di che consolarsi grazie al cartellone ScandianoLive 2021 – aspettando FestivaLOVE.

Tra i numerosi appuntamenti con teatro per adulti e teatro ragazzi, cinema estivo, concerti di Mundus, passeggiate sotto le stelle, letture e narrazioni e tante altre proposte, anche 4 serate a cura dell’Associazione L’Ufficio Incredibile dedicate al circo contemporaneo con ingresso gratuito per il progetto I LOVE CIRCUS che da anni caratterizza le serate di festivaLOVE in piazza Spallanzani. La prenotazione è fortemente consigliata dal sito www.comune.scandiano.re.it.

“Si tratta di una delle proposte su cui abbiamo puntato per tornare a far vivere la città nei mesi estivi – ha dichiarato l’assessore alla Città Attiva Matteo Caffettani –. Si tratta di spettacoli acrobatici, musicali e d’intrattenimento per tutte le età, quattro occasioni davvero da non perdere”.

Primo appuntamento con la compagnia Carpa Diem che presenterà uno spettacolo dal titolo “Dolce e Salato” uno spettacolo di palo cinese e monociclo che avrà luogo nel cortile della Rocca dei Boiardo martedì 29 giugno alle 21.30.

Uno spettacolo che racconta di una coppia di panettieri, un libro di ricette e qualche divergenza in cucina. Il ritmo incalzante condurrà gli spettatori in un processo di panificazione un po’ inconsueto. Gli ingredienti, scelti con cura e impastati in maniera eccentrica, saranno il pretesto per giochi e acrobazie e Katharina e Luca, mentre attendono che il pane sia cotto in forno travolgeranno gli spettatori con la loro energia e dolcezza. Una formula fatta di farina, acqua, acrobazie a terra e in volo sul palo cinese, equilibri sul monociclo e improbabili giocolerie. Un piatto alla portata di tutti.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU REGGIOREPORT.IT


Potrebbe interessarti anche:
Il cantautore GIULIO CANTORE presenta il brano “Pane”

Back to list