Notizie

Gamberorosso.it – I 6 migliori panifici de L’Aquila e provincia scelti dal Gambero Rosso

C’è fermento a L’Aquila e dintorni. Dalla bakery ispirata ai locali nordici, all’home restaurant che propone pure dell’ottimo pane, al progetto di Niko Romito che in Abruzzo vede la sua prima casa. Ma c’è spazio anche per forni più “canonici”. Qui i migliori panifici de L’Aquila e provincia secondo la nostra ultima guida Pane e Panettieri d’Italia.

I migliori panifici de L’Aquila e provincia

Alt – Stazione del Gusto

Pane di Saragolla e Solina e pane bianco con patate: sono questi i pani con i quali Niko Romito rende omaggio alla tradizione della “sua” montagna. Filoni da circa 800 g, venduti interi, sfornati ogni giorno dal laboratorio. Crosta invitante al morso, colorita e lucida, mollica bianco latte morbida e alveolata per il pane bianco, che si conserva bene per giorni. Quello scuro realizzato con grani locali, più rustico, viene proposto anche in degustazione, servito come portata, condito con ragù o spalmato di baccalà mantecato. Disponibile anche la focaccia Rivisondoli, bianca semplice, farcita o rossa. Immancabili pure il mitico pollo fritto intero e le bombe fritte, dolci e salate, fatte con pasta madre, e i maritozzi. Completano l’offerta pandolce, nettari di frutta, grandi lievitati, biscotti, crostate (disponibili pure online). Alt – Stazione del Gusto fa ormai parte di un progetto più grande che vede coinvolto lo chef del Reale di Castel di Sangro (e di tanto altri progetti gastronomici) insieme a Enilive (nuovo brand di Eni Sustainable Mobility di proprietà di Eni). Continua a leggere su: Gamberorosso.it

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *