Arriva il “panino sospeso”, l’idea di Cecilia: “Ma c’è anche tanta fame di affetto e compagnia”

Cecilia è una giovane fornaia di Prato che da qualche giorno raccoglie su una lavagnetta gli scontrini coi quali i suoi clienti possono offrire un pasto a chi ne ha bisogno: ecco infatti il ” panino sospeso” della Panetteria Sara, gestita da Cecilia Ricciarelli. “Era da tanto che volevo fare qualcosa di utile -spiega-. Questa non è carità, ma è essere solidali con altri”. 

FONTE: fanpage.it