Parola al Direttore – La Vendita Emozionale

La vendita emozionale rappresenta una parte del nostro lavoro decisamente molto importante ai fini dell’incasso giornaliero. Ci permette di relazionarci profondamente con il cliente creando un filo conduttore FORTE e INDISSOLUBILE, che diventerà il preludio ad una fidelizzazione certa e duratura.  Il fornaio deve SAPER VENDERE in prima persona il proprio prodotto in quanto esso non rappresenta solo una semplice miscela di ingredienti (come acqua, farina, sale e lievito), ma molto di più.

Esistono degli INGREDIENTI che – pur non essendo visibili materialmente – ci consentono di dare al prodotto, un profondo fascino e considerazione da parte del cliente.  Sono quelli che parlano di noi e di quello che facciamo.

“Sono quelli che sostanzialmente riescono a fare la differenza”

Nell’impasto il panettiere mette:

1 – La propria competenza

2 – La propria esperienza

3 – La propria passione

4 – Il profondo sacrifico

Ogni bravo venditore deve essere abile a trasferire – nel cliente – la PASSIONE e la determinazione che mette nel proprio lavoro coinvolgendolo emotivamente grazie all’uso di INFORMAZIONI UTILI. Queste sono il segreto per allinearsi ai gusti e alle preferenze del consumatore di un certo livello il quale è sempre attento a quello che compra in funzione del proprio BENESSERE FISICO. La strategia per attrarlo nel nostro mondo risiede principalmente nella nostra abilità di saper sottolineare gli ASPETTI SIGNIFICATIVI che possono emergere  e stimolare la sua attenzione.

Tali aspetti vanno ovviamente RACCONTATI ed enfatizzati in un certo modo perchè  – se non susciteremo EMOZIONE  nella fase descrittiva – non otterremo la reazione dovuta  ossia : IL DESIDERIO, la miccia che innesca il meccanismo dell’acquisto.

L’equazione è piuttosto semplice

DESCRIZIONE + EMOZIONE  =  DESIDERIO  =  ACQUISTO

Le strategie persuasive possono rappresentare i compiti più difficili del nostro mestiere, soprattutto se non  si è in possesso di particolari attitudini all’intrattenimento, ma un piccolo sforzo si tradurrà in benefici per la nostra attività.

emozionale Parola al Direttore - La Vendita Emozionale

LA DESCRIZIONE

Riuscire a descrivere in maniera IMPECCABILE, RAPIDA e diretta consente di PERSUADERE velocemente il soggetto interessato e chiudere la vendita in tempi molto BREVI.

ATTENZIONE: Non dobbiamo essere prolissi in quanto potremmo ottenere l’ effetto contrario

 Molto importante

La vostra descrizione ha un ruolo di assoluta rilevanza. Dovete enfatizzare il prodotto  in maniera PARTECIPATIVA per attivare –  in chi riceve l’informazione –  il desiderio di provarlo con  CURIOSITA’  ed entusiasmo. Fargli capire che non troverà la stessa cosa altrove in quanto unica.

Un prodotto è speciale quando – dietro la sua realizzazione – esistono delle scelte ponderate di qualità che esaltano le sue caratteristiche.

ALCUNI  ASPETTI DA SOTTOLINEARE NELLA DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

1 – COSA E’ – Es…..Pane bianco a basso impatto glicemico

2 – COME E’ FATTO – Es ….. Farina “0” non raffinata con germe di grano con fibra bio disponibile

3 – PER CHI E’ PRODOTTO – Es …..   Persone che hanno problemi di glicemia

4 – CARATTERISTICHE : Lunga lievitazione – lievito madre – digeribilità ecc

Diverse multi nazionali cercano di sfruttare l’influenza della pubblicità facendo perno su storie legate ad un mondo fittizio intorno al quale far ruotare l’immagine della tradizione  e artigianalità. Ingaggiare attori per rappresentare il vostro lavoro è come chiedere ad un giocatore di bocce di partecipare ad una gara di motocross. La cosa non è credibile.  La differenza sostanziale fra un fornaio e una grossa compagnia e che il primo è al 100% artigianale, il secondo è costretto a comprarsi questo aspetto spendendo milioni di euro in reclame.

Non permettiamo agli altri di descrivere il nostro mondo. Proviamo a farlo noi nel nostro perimetro di vendita”.

DA RICORDARE SEMPRE

“Voi non siete ATTORI …. ma i veri PROTAGONISTI del ruolo che vi appartiene da sempre e per il quale SIETE NATI. Non siete solo eccellenti maestri fornai ma anche dei bravi COMUNICATORI.” Siete delle PERSONE e non dei personaggi che HANNO FATTO UNA SCELTA MOLTO IMPORTANTE ossia rappresentare l’artigianalità 7 giorni su 7 con tenacia ed onore.


Ti potrebbe interessare anche: