A FIRENZE ARRIVA IL PANIFICIO 4.0, GESTITO CON L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

A pochi passi da Duomo ha aperto Mariotto: qui il software di alta tecnologia svolge le funzioni del panetterie e produce fino a 2mila schiacciate all’ora

Si chiama Mariotto il primo panificio 4.0 che ha aperto da pochi giorni nel centro di Firenze, a due passi da Duomo e utilizza un software ad alta tecnologia che in pratica svolge le funzioni di un vero e proprio panettiere, oltre di shop manager.
Grazie ad una particolare gestione di macchinari e sistema informatico, la catena di produzione è stata informatizzata, consentendo di produrre, qualora sia necessario, fino a 2mila schiacciate o pizzette di svariate dimensioni ogni ora.

“Mi ci sono voluti circa un anno e 40 quintali di farina per arrivare alla standardizzazione del processo – spiega il titolare, Giovanni Mariotti – modificando i macchinari o creandone di nuovi. Ogni macchina che si trova in negozio utilizza un software sviluppato ad hoc, unico nel suo genere, grazie al quale si riescono a gestire insieme ordini e produzione a flusso continuo dalle 9 alle 24″. Il passo successivo, aggiunge Mariotti, “potrebbe essere l’esportazione del format in altre zone della città, in altre città d’Italia, o all’estero. “O in grandi stazioni, aeroporti, centri commerciali. È la prima volta che una gestione di questo tipo viene applicata al settore dei panificati”, sottolinea.

FONTE: http://www.intoscana.it