De Vivo Pasticceria lancia il babà in vasocottura al mojito per l’estate

La pasticceria De Vivo lancia la limited edition per l’estate 2019: il babà lievitato al mojito in vaso cottura.

Si tratta di un lievitato che viene cotto in un barattolo ad hoc di vetro, che permette di mantenere inalterate le caratteristiche di elasticità e godibilità della pasta del babà, facile da portare e con una durata di conservazione più lunga, senza l’aggiunta di conservanti.
Oltre ai classici, che vengono proposti tutto l’anno (al rhum, al gusto delizia al limone e al chocorhum), questa estate si aggiunge il gusto mojito: farcito con una delicata ganache al lime e menta con infuso al rhum, che richiama la fresca e tipica bevanda dell’estate, il mojito appunto.

babà-vasocottura-de-vivo De Vivo Pasticceria lancia il babà in vasocottura al mojito per l’estate

Il laboratorio Pasticceria De Vivo nasce negli anni Trenta a Pompei come panificio per i gourmet che transitavano tra gli scavi archeologici e il santuario. Una regola fondamentale è applicata oggi come allora dalla famiglia: l’utilizzo del lievito madre. Sessant’anni e due generazioni dopo, oggi la pasticceria è guidata da Marco De Vivo con l’ausilio della moglie Ester e della figlia Simona. Il laboratorio si estende per 300 mq e conta mediamente 14 unità dedite alla produzione giornaliera, nel rispetto di insegnamenti e tecniche tramandati e affinati negli anni. Dalla Campania le creazioni De Vivo sono esportate anche all’estero in Francia, Svizzera, Spagna e Germania.
La pasticceria De Vivo offre ogni giorno una golosa selezione di prodotti tipici napoletani e torte dal design innovativo, fatti con passione e sapienza. La lavorazione del cacao, rigorosamente “monorigine”, si trasforma in cioccolatini, praline e tavolette dal profumo e aroma autentico.La varietà dei gelati, rigorosamente artigianali, è preparata utilizzando solo ingredienti freschi e naturali.

FONTE: https://www.horecanews.it